L’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani esprime la più viva preoccupazione per la ventilata possibilità che si starebbe schiudendo per le coppie italiane di adottare in Usa in maniera diretta, previo accordo con i genitori naturali, con tanto di nota spesa e fuori dagli attuali schemi e dinamiche. “Stiamo assistendo alla nascita di quelle che potrebbero diventare delle adozioni/compravendita negli Usa”, commenta il presidente nazionale AMI avv. Gian Ettore Gassani


 


Il percorso adozionale – dice – deve restare una scelta d’amore e di coraggio che non può prescindere da una attività di controllo preventivo delle autorità preposte. Non tutte le coppie sono idonee alla adozione internazionale: esse devono passare al vaglio del giudice al fine di ottenere il decreto di idoneità. Concepire le adozioni internazionali come una sorta di ricerca (e di scelta) di un bambino che sta ancora nel grembo materno, appare del tutto in distonia con i principi regolatori delle leggi sulle adozioni internazionali.


Laddove fossero consentite queste forme di adozioni dirette del nascituro negli Usa, si aprirebbe probabilmente un varco ad un vero e proprio mercato di figli proiettando una scelta di grande altruismo quale è l’adozione in una sorta di asta per il miglior offerente. L’Ami, in ogni caso, si propone di richiedere un’audizione su tale complicata questione al Ministero della Giustizia, al Ministero degli Esteri ed al Ministero della Gioventù”.     

0 risposte a Adozioni Usa, l’AMI chiede audizione a tre Ministri. “Il Governo fermi questa compravendita”.

  • Giuditta Mattace scrive:

    Egr. redazione AMI,
    mi occupo di adozioni internazionali – in particolare con gli Stati Uniti – e la compravendita che paventate nel vostro comunicato merita una riflessione più approfondita.
    E’ vero che si potrebbe ravvisare una procedura “scorretta” qualora siano i diretti interessati a scegliere il nascituro ma e’ pur vero che, ad oggi, per molte coppie italiane ed americane e’ pressocchè impossibile poter adottare un bambino americano ed italiano, essendo la legislazione carente sul punto.
    Pertanto, riconosco utile la richiesta di audizione ai Ministri, per richiedere specificatamente che Vogliano dettare specifiche disposizioni per la procedura di adozione con gli Stati Uniti.
    Distinti saluti
    Avv Giuditta Mattace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  •  Vito
    "Io sono d'accordo con te nel riunirci tutti e farci... "
    Leggi tutto...
  •  Francesco Palo
    "Buongiorno, sono piacevolmente “sorpreso” in quanto ho letto, perché sembra... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


codice rosso

Convegno Ami 4 ottobre 2019

Congresso AMI 2017

Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Set
20
ven
15:00 “Assegno divorzile: dalla ratio ... @ Bergamo - “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - VIA MAURO GAVAZZENI, n.13
“Assegno divorzile: dalla ratio ... @ Bergamo - “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - VIA MAURO GAVAZZENI, n.13
Set 20@15:00–18:00
“Assegno divorzile: dalla ratio della pronuncia della Corte di Cassazione a Sezioni Unite n.18287/18 alle diverse prassi dei Tribunali di merito” @ Bergamo - “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - VIA MAURO GAVAZZENI, n.13
SCHEDA INFORMATIVA Il convegno è gratuito solo per i soci AMI in regola con il versamento della quota associativa per l’anno di competenza. La quota di partecipazione al convegno è di €10,00 pro-capite per tutti[...]
Ott
4
ven
09:00 Convegno Nazionale: diritto di f... @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
Convegno Nazionale: diritto di f... @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
Ott 4@09:00–19:00
Convegno Nazionale: diritto di famiglia e giusto processo @ Palermo - Biblioteca Centrale della Regione Siciliana ( Corso Vittorio Emanuele 423 - nei pressi della Cattedrale)
L’evento è stato accreditato dal C.O.A. di Palermo con 6 crediti formativi e presso l’Ordine degli Psicologi Regione Sicilia. SEDE: Biblioteca Centrale della Regione Siciliana (Corso Vittorio Emanuele 423 – nei pressi della Cattedrale) AMI-CONVEGNO[...]

AMI TV

Iscriviti alla newsletter dell'AMI

Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio