Vietato spiare il coniuge fedifrago. Problemi di utilizzabilità nel giudizio civile di prove illecitamente acquisite

Secondo una recente pronuncia della Corte di Cassazione (n.9235/2012), costituisce reato documentare il tradimento del coniuge in violazione del suo diritto alla privacy all’interno di qualunque luogo privato. L’investigatore privato che sia stato incaricato dal coniuge tradito (rectius:che teme di esserlo e per questo intende scoprirlo) non può spiare il […]

Inserito da

Cassazione: spetta al giudice della separazione decidere sulle questioni relative alla gestione del patrimonio del figlio

 La Corte di Cassazione con sentenza 18686/2012 ha stabilito, che nel caso di controversie tra genitori in fase di separazione, relative alla potestà sul figlio minorenne, la competenza a decidere è dello stesso giudice che si occupa della separazione. La competenza è del Tribunale dei minori solo in caso di […]

Inserito da

Disconoscimento dei figli in provetta la Camera frena: rischio utero in affitto

 ROMA – La norma approvata la scorsa settimana che permette il disconoscimento da parte della madre del figlio ottenuto mediante procreazione artificiale, apre la possibilità all’ «utero in affitto» e ai bambini alle coppie gay. Èquanto emerso in una riunione informale in commissione affari sociali della Camera, presente il sottosegretario […]

Inserito da

Sono quasi 30mila i minori collocati al di fuori delle famiglie d’origine.

 Il Governo ha presentato un rapporto su “bambine e bambini temporaneamente fuori dalla famiglia d’origine”, promosso dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e realizzato dall’Istituto degli Innocenti di Firenze. I dati, aggiornati al 31 dicembre 2010, raccontano di 29.309 minori ospitati in comunità-alloggio o affidati temporaneamente a famiglie: […]

Inserito da

Non ammesso il ricorso in Cassazione avverso il decreto che affida il minore a una casa famiglia

 E’ inammissibile il ricorso straordinario alla Suprema Corte contro il decreto adottato per allontanare il bambino dalla casa di coloro i quali si proclamano genitori. Gli Ermellini chiariscono questo principio con sentenza n. 17916 del 18 ottobre 2012. La vicenda riguarda una madre napoletana che si è vista allontanare la […]

Inserito da