AMI BARI – La COMUNICAZIONE:Uso – Abuso – Disuso in ambito civile e penale.

Ha avuto luogo lo scorso 25 maggio 2012, presso l’Auditorium Legione Allievi della Guardia di Finanza di Bari, sala di eccezionale bellezza, il convegno, organizzato dalla Sezione Distrettuale di Bari, presieduta dall’Avv. Rosa Angela Martucci-Zecca, che ha aperto i lavori con una relazione introduttiva dopo i saluti di benvenuto portati […]

Inserito da

Stalking, rischia i domiciliari l’ex marito molestatore

La Cassazione rigetta il ricorso di un 63enne avverso l’ordinanza che lo condannava agli arresti domiciliari, per aver continuato a perseguitare la ex moglie anche dopo la separazione coniugale. Si tratta del reato, previsto dall’articolo 612-bisdel codice penale italiano, rubricato “atti persecutori“. Comunemente conosciuto con il termine inglesestalking, il reato introdotto nel 2009, […]

Inserito da

Un codice europeo della famiglia: realtà o utopia? Se ne è discusso al Convegno nazionale dell’AMI

MILANO – «Di fronte all’attuale disgregazione della famiglia in tutta Europa, i giuristi matrimonialisti hanno manifestato l’esigenza di definire una giurisdizione europea comune in materia di diritto di famiglia». Con questa premessa Elena Menon, presidente distrettuale di Milano dell’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani), ha aperto oggi il convegno sul tema […]

Inserito da

Marinella Colombo. Condannata la madre, si tutelino i figli.

“La sentenza della Seconda Sezione Penale di Milano è giuridicamente condivisibile ma lascia aperto un amaro interrogativo sulla possibilità di evitare tale condanna se l’Italia e la Germania avessero trovato un’intesa”. Così l’avv. Gian Ettore Gassani, Presidente dell’Associazione degli Avvocati Matrimonialisti Italiani, che nel 2009 ha avuto modo di conoscere […]

Inserito da

Ok del Senato al ddl sul riconoscimento dei figli naturali. L’Ami: Una conquista di civiltà giuridica e sociale.

L’Ami (Associazione degli Avvocati Matrimonialisti Italiani) saluta con soddisfazione  l’approvazione all’unanimità del ddl 2805, tendente ad eliminare qualsivoglia differenza tra figli legittimi e figli naturali.   L’avv. Gian Ettore Gassani, presidente dell’Ami, così commenta:“Si tratta di una vera e propria conquista di civiltà del nostro Paese, che in linea con […]

Inserito da

Immobile ad uso professionale: è fuori dalla comunione dei beni

L’immobile destinato all’esercizio della professione di uno dei coniugi, a differenza di quello destinato all’esercizio dell’impresa dopo il matrimonio, non cade in comunione legale. E’, però, necessario, ex art. 179 c.c., che l’atto di esclusione risulti dall’atto di acquisto, al quale abbia partecipato anche l’altro coniuge. E’ quanto ha stabilito […]

Inserito da