Il Decano dei Matrimonialisti Italiani, avv. Cesare Rimini di Milano e il Magistrato di Corte di Appello di Salerno, cons. Bruno De Filippis sono stati nominati soci onorari della nostra Associazione.
Tale carica onoraria è stata conferita ai due giuristi in occasione dell’inizio del Master dell’AMI in Diritto di Famiglia e Minorile con il processo simulato.
Si tratta di un giusto riconoscimento a due persone che hanno dato un grande contributo al diritto di famiglia in Italia.
Il Master è stato un grande successo perchè ha visto la partecipazione elevatissima di iscritti provenienti dai Fori di Napoli, Salerno, Avellino, Sala Consilina, Ariano Irpino, Nola, Nocera Inferiore, Vallo della Lucania, Torre Annunziata, Benevento, Paola, Catanzaro, Messina, Potenza, Campobasso, Lecce, Roma.


Un ringraziamento particolare deve essere formulato all’avv. Gerardo Izzo, neo responsabile territoriale della Sezione AMI di Avellino, per la sua vivacità e capacità organizzativa.



L’AMI ha inventato il Processo Simulato del diritto di famiglia perchè intende strutturare eventi formativi che privilegino gli aspetti pratici e non solo teorici, come purtroppo fanno tutti gli altri attraverso corsi più costosi e sempre meno interessanti.
Il processo simulato di questo Master avverrà attraverso le proiezioni di 4 filmati e riguarderanno il primo incontro avvocato-cliente, la mediazione familiare e il processo di separazione dall’udienza presidenziale fino alla sentenza.
Tali filmati, attraverso l’ausilio di attori professionisti, oltre che di vari avvocati, avverranno anche in Tribunale al fine di rendere quanto più suggestiva e veritiera la simulazione.
L’AMI ringrazia quanti hanno partecipato a questo Master e quanti hanno lavorato per la realizzazione dello stesso.
                                                                       Avv. Gian Ettore Gassani
                                                                      Presidente Nazionale AMI 



Potrebbero interessarti anche questi:


0 risposte a CESARE RIMINI E BRUNO DE FILIPPIS SOCI ONORARI DELL’AMI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli


Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio
Il D.L. 132/2014 concede la possibilità agli avvocati di sostituirsi al giudice nei procedimenti di separazione e divorzio. Che ne pensi?
Mi sembra una proposta innovativa ed efficace. Darà i suoi frutti.
Credo che il ruolo del giudice, anche se non vi sono figli nella coppia, sia insostituibile.
Visualizza Risultato
See all polls and results