logo_ami3

n data 2 dicembre 2016 è stato sottoscritto il protocollo d’intesa sulle spese straordinarie in materia di famiglia, tra il Tribunale di Lecce con il suo Presidente dott. Francesco Giardino e l’Ordine degli Avvocati di Lecce con la Presidente Avv. Roberta Altavilla.
Hanno contribuito alla iniziativa e alla sottoscrizione la Presidente dell’AMI Lecce avv. Mara Schirinzi, la Presidente della Camera Minorile di Lecce avv. Rita Perchiazzi, la Presidente dell’AIAF di Lecce Avv. Maria Rita Salvatore.
La opportunità di predisporre il protocollo scaturisce dalla constatazione che una delle cause più frequenti dei conflitti tra i genitori, nella crisi familiare, riguarda l’individuazione delle spese della famiglia e soprattutto la distinzione fra spese ordinarie e straordinarie, nonché la misura e le modalità del contributo a cui ciascuno dei genitori è tenuto.
Il testo condiviso, frutto del lavoro di una commissione, che ha visto al suo interno il costante e prezioso contributo della D.ssa Adele Ferraro e della Consigliera avv. Viviana Patrocinio, si propone di ridurre in via preventiva il contenzioso sul punto, attraverso criteri in base ai quali le spese occorrenti per i figli si possano facilmente distinguere tra spese ordinarie e spese straordinarie, soggette o meno al consenso preventivo.
Si tratta di uno strumento volto a semplificare l’attività degli Avvocati che si occupano di diritto di famiglia.
La sua efficacia dipenderà però dalla collaborazione delle parti e dei loro difensori nel fornire al giudice gli elementi necessari a predisporre provvedimenti chiari e perciò di facile applicazione e comprensione. Sarà dunque necessario diffondere, anche con eventi formativi mirati, una nuova mentalità che veda la condivisione di intenti tra Avvocatura e Magistratura al fine di offrire congiuntamente un migliore servizio.

Scarica protocollo-spese-straordinarie



Potrebbero interessarti anche questi:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi i prossimi articoli dell'AMI
Inserisci la tua email:

Poi, inserisci il codice di verifica e completa l'iscrizione. Ricordati di cliccare anche sul link di conferma che riceverai nella tua email.


Commenti agli articoli

No Banner to display

  • User Avatar Gaetano Morrone
    "Sono uno psicologo ASL, già G.O. TPM Napoli, anche relatore... "
    Leggi tutto...
  • User Avatar assunta
    "salve buon giorno la situazione di mio figlio è tragica... "
    Leggi tutto...
  • Dopo »


Vi dichiaro divorziati

Gian Ettore Gassani Presidente Nazionale AMI

AMI riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense - Leggi il provvedimento del CNF
Mar
24
ven
15:00 La gestione della crisi familiar... @ AULA MAGNA DEL TRIBUNALE DI GENOVA
La gestione della crisi familiar... @ AULA MAGNA DEL TRIBUNALE DI GENOVA
Mar 24 @ 15:00 – Mag 5 @ 18:00
La gestione della crisi familiare: evoluzione normativa e giurisprudenziale @ AULA MAGNA DEL TRIBUNALE DI GENOVA | Genova | Liguria | Italia
Evento in corso di accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Genova locandina Corso Gestione della crisi familiare
Mar
31
ven
15:00 Legge “Dopo di Noi”, trust ed al... @ “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE -
Legge “Dopo di Noi”, trust ed al... @ “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE -
Mar 31 @ 15:00 – 18:30
Legge “Dopo di Noi”, trust ed altri strumenti di tutela del patrimonio familiare @ “SALA DEGLI ANGELI” - CASA DEL GIOVANE - | Bergamo | Lombardia | Italia
Il convegno è gratuito solo per i soci AMI in regola con il versamento della quota associativa per l’anno di competenza. La quota di partecipazione al convegno è di €10,00 pro-capite per tutti gli altri.[...]
16:00 IL PADRE. CULTURA, GIUSTIZIA, SE... @ Napoli - PAN
IL PADRE. CULTURA, GIUSTIZIA, SE... @ Napoli - PAN
Mar 31 @ 16:00 – 19:30
IL PADRE. CULTURA, GIUSTIZIA, SENTIMENTO @ Napoli - PAN
Evento che rientra nel programma culturale dell’Assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli e accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Napoli (due crediti formativi).

View Calendar

Iscriviti alla newsletter dell'AMI
Ricevi nella tua casella di posta elettronica tutte le novità dell'AMI.
Rispondi al sondaggio